Il ritorno di questa terza ondata ci porta alla riflessione che dobbiamo insistere ancora sulla prevenzione individuale, poiché il virus continua il suo mestiere di “ fare il virus” eludendo le deboli difese e mutando.
Ognuno, per se stesso e per ostacolare la diffusione virale, deve combattere contro stili di vita e di alimentazione scorretti, soprattutto in presenza di fattori di rischio peraltro arcinoti: sovrappeso, obesità, ipertensione arteriosa, resistenza insulina, diabete, sedentarietà.
In questo articolo allegato vengono riportati i possibili vantaggi della Dieta Ketogenica nella prevenzione al COVID 19:

  • riduzione della cascata infiammatoria,
  • miglioramento della funzione mitocondriale, dei meccanismi di DNA repair e delle difese antiossidanti.

Ma, come fare per lavorare sulla prevenzione?
Prendi un appuntamento per parlarne con i medici di conCura e farti seguire da uno specialista, monitorando la perdita di tessuto adiposo con BIA ACC e lo stress ossidativo.