fbpx

Davide Gottardello

Medico anestesista, PNEI.

Sono un Medico Chirurgo, laureato nel 2000 presso l’Università degli Studi dell’Insubria di Varese, specializzato in Anestesia, Rianimazione e Terapia del Dolore.

Ho lavorato presso l’Ospedale di Varese occupandomi prevalentemente di Anestesia in ambito Ostetrico-Ginecologico e Terapia del Dolore. Dal 2007 lavoro presso l’Ospedale di Busto Arsizio, nelle sale operatorie, in terapia intensiva ed in sala parto. Inoltre, per alcuni anni ho collaborato con equipe LILT (Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori)  nelle cure palliative domiciliari a pazienti oncologici.

Negli ultimi anni ho sviluppato un profondo  interesse verso le neuroscienze e l’approfondimento  delle connessioni mente-corpo, competenze maturate dallo studio dei testi di Daniel Siegel, Jon Kabat Zinn, Thich Nhat Hanh e che mi hanno portato a frequentare corsi di MBSR e Insight Dialogue.

Ho conseguito  il diploma al Master di II livello in Psico Neuro Endocrino Immunologia e Cura Integrata, presso l’Università Dell’Aquila.

Il mio vivo interesse verso la comprensione della genesi dei processi patologici e dell’invecchiamento, in una visione globale dell’individuo-paziente e sui modelli della Medicina di Segnale, mi ha portato ad approfondire lo studio e la cura dei processi infiammatori che si generano dalle intolleranze alimentari, da un eccessivo stress ossidativo, da un vissuto di dolore cronico o da stili di vita poco salutari.

Sono appassionato di sport in  montagna, mi dedico all’endurance trail running e nel 2018 ho concluso  il Tor des Géants.

VISION

L’individuo è l’insieme di mente corpo e relazioni. Lo stato di salute e il benessere, al pari dei loro contrari malattia e disagio, richiedono pertanto di essere osservati ed interpretati in un’ottica integrata e contestualizzati al momento presente come frutto di una storia biografica.

Il desiderio di benessere e di guarigione nasce dalla conoscenza di sé e delle proprie capacità e attitudini.

MISSION

Aiutare a cogliere l’origine della malattia, del disagio e del disadattamento che generano le patologie d’organo o i presupposti affinché si sviluppino, agendo sia in chiave preventiva che curativa.

La presa in carico del paziente da parte di più professionisti contemporaneamente, come previsto dall’approccio integrato e multidisciplinare, garantisce una cura specialistica non frammentata.

Il coordinamento clinico è affidato ad un medico e  ad una psicologa con formazione in Psico-Neuro-Endocrino-Immunologia i quali si avvalgono di colleghi specialisti in altri ambiti.

La visita si basa su colloqui, esame obiettivo e test di laboratorio principalmente volti a far emergere gli squilibri biochimici alla base del processo patologico, in particolare stati infiammatori cronici, eccessi di stress ossidativo cellulare ed intolleranze alimentari.

I percorsi di cura poggiano sull’impostazione di stili di vita e abitudini alimentari salutari, diete specifiche antiinfiammatorie o detossificanti, percorsi di gestione dello stress, ozonoterapia e trattamenti osteopatici, integrati alle terapie specialistiche.

LA MIA FILOSOFIA DI CURA

La nostra riflessione parte dall’osservazione che la medicina “tradizionale” specialistica spesso tende ad offrire ai pazienti risposte parziali e tardive.

L’ idea è invece quella di un approccio alla persona nella sua interezza e di fornire elementi preventivi e terapeutici volti al raggiungimento del benessere globale che, a nostro parere, si può ottenere solo a patto di un’integrazione mente-corpo e relazionale.

Come insegnavano già gli antichi, il desiderio di benessere e di guarigione passa attraverso un corretto stile di vita, una corretta alimentazione, la cura della mente, della spiritualità e delle relazioni sociali.

Vuoi prenotare o richiedere una visita?

7 + 1 =